/ Salute e benessere

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Salute e benessere | lunedì 06 marzo 2017, 14:38

Corri insieme a noi contro il cancro

Il prossimo 26 marzo per continuare ad essere parte integrante dell’Istituto, motivandoci e sostenendoci verso il nostro unico obiettivo comune: sconfiggere il cancro.

Buongiorno, sono il dottor Riccardo Ponzone, Direttore della Divisione di Ginecologia Oncologica presso l’Istituto di Candiolo - IRCCS.

Lavoro in Istituto fin dalla sua nascita, quando ero un giovane specialista orgoglioso di far parte di un progetto così importante ed entusiasta delle prospettive di ricerca e di assistenza clinica che lasciava intravedere. Oggi mi sento di dire che il progetto ha trovato la sua realizzazione. Non era scontato e non è neppure così frequente, soprattutto quando le aspettative sono così elevate.

Quanto è stato realizzato ci ha permesso di aiutare chi combatte oggi contro il cancro, rafforzando le prospettive di un futuro senza questa malattia, ed è stato possibile grazie all’attività della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro ed al sostegno di tutti i donatori che non è mai venuto a mancare. Il supporto che abbiamo ricevuto è stato un formidabile carburante per alimentare la nostra motivazione; sapere che c’era chi contava su di noi, è stato un aiuto essenziale per superare i momenti difficili e affrontare con ottimismo il futuro.

Sappiamo bene che tutto questo non basta: l’impegno quotidiano dei ricercatori, dei medici e del personale infermieristico non deve mai fermarsi, perché il nostro nemico non aspetta. Vi posso garantire che lo spirito e l’entusiasmo che ci guidano non verrà meno.

Per questo, nel ringraziarvi ancora, vi chiedo di CORRERE INSIEME A NOI il prossimo 26 marzo per continuare ad essere parte integrante dell’Istituto, motivandoci e sostenendoci verso il nostro unico obiettivo comune: sconfiggere il cancro.

Sostieni il nostro progetto "CORRI PER CANDIOLO!". Grazie.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore