/ Volley

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Volley | martedì 18 aprile 2017, 15:17

Il Fenera perde in casa e dice addio ai play-off

Sfuma a un passo dal traguardo il sogno del Fenera Chieri ’76 di partecipare ai play-off

Le biancoblù perdono 1-3 la decisiva partita con la Delta Informatica Trentino (orfana di Aricò e Kijakova, peraltro) fallendo la prova di maturità a cui erano chiamate: un epilogo amaro ma alla fin fine giusto per quanto le due squadre hanno saputo mettere in campo.
Superiore nel muro-difesa e più ludica e determinata, soprattutto nelle fasi finali, la formazione ospite si aggiudica primo, secondo e quarto set, prima negando alle chieresi la possibilità di conquistare i 3 punti, poi chiudendo l’ultimo spiraglio che si era aperto dopo le favorevoli notizie che arrivavano dai campi di Legnano e Brescia.
Giunge così ai titoli di coda il secondo campionato del Fenera Chieri ’76 in A2, una stagione fatta di grandi imprese ma anche di troppi alti e bassi: il cuore, l’abenegazione e la generosità non sono bastati.

Fenera Chieri ’76-Delta Informatica Trentino 1-3 (22-25; 22-25; 25-17; 23-25)
FENERA CHIERI ’76: Vingaretti 2, Nenkovska 11, Leggs 12, Caneva 10, Serena 16, Mezzi 6; Bresciani (L); Errichiello 10, Scapati 1, Provaroni 1, Ferrara. N.e. Armando. All. Druetti, 2° Specchia.
DELTA INFORMATICA TRENTINO: Moncada 2, Antonucci 13, Fondriest 13, Rebora 5, Montesi 6, Coppi 19; Zardo (L); Bortoli, Bogatec 1, Michieletto. All. Iosi, 2° Avi.
ARBITRI: Autuori di Salerno e Pozzi di Alessandria.
NOTE: durata set: 28’, 26’, 22’, 29’. Errori in battuta: 10-3. Ace: 3-3. Ricezione positiva: 59%-42%. Ricezione perfetta: 40%-23%. Positività in attacco: 35%-28%. Errori in attacco: 13-14. Muri vincenti: 8-14.

La cronaca
Primo set – Il primo pallone del match viene messo a terra da Caneva. Avanti 3-1, il Fenera Chieri ’76 soffre sull’efficace turno di battuta di Rebora e subisce un filotto negativo di 5 punti, interrotto da Mezzi. Dopo una fase di punto a punto le biancoblù ritrovano la parità a 11 con un muro di Serena, ma di nuovo vanno sotto 11-14 costringendo coach Druetti a fermare il gioco. Al rientro in campo Nenkosvka con 4 punti consecutivi riporta Chieri sul 15-15. Secondo time-out chierese sul 16-18, e questa volta sono Leggs e Serena a firmare la parità a 19. Seguono l’ennesimo allungo della squadra di Iosi (20-23) e il nuovo rientro del Fenera (22-23), finché un attacco di Coppi e un ace aiutato dal nastro della stessa Coppi chiudono il set 22-25.
Secondo set – Il Fenera Chieri ’76 conduce fino a 13-12. La Delta Informatica Trentino passa avanti 13-14 sfruttando ancora il servizio di Rebora. Da 17-17 (Serena), ultimo momento di parità, le ospiti salgono a 18-22. Sul 20-24 Leggs e Nenkovska annullano due palle set, nello scambio successivo la diagonale stretta di Serena è out: finisce 22-25.


Terzo set – Sia Druetti sia Iosi danno spazio nel corso del set alle giocatrici inizialmente in panchina: entrano Errichiello e Scapati fra le biancoblù, Bortoli, Bogatec e Michieletto fra le ospiti. La fase di punto a punto dura fino al 10-10, qui il Fenera strappa a 15-11 su turno di battuta di Errichiello e non si fa più avvicinare. Il punto conclusivo è di Scapati che porta al giro di campo sul 25-17.
Quarto set – Iosi torna al sestetto titolare, mentre Druetti conferma Errichiello al posto di Nenkovska. Dopo un’eccellente partenza (8-3) il Fenera viene ripreso a 10 e va sotto 13-17. Sul 15-18 Provaroni (nel frattempo entrata per Mezzi), Errichiello e Leggs ridanno la parità a Chieri, che poi passa a condurre 19-18 con un muro di Leggs. Nel finale la partita sale di tono diventando davvero avvincente, con scambi lunghissimo e molto combattuti. Sul 22-24 (mani out di Coppi) le biancoblù annullano una palla match, nello scambio successivo Rebora conclude set e partita.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore